Vi racconto…

Il compleanno di martedì sera é andato, del tipo festa tra parenti che si articola più o meno così: “Dai, mangia qualcosa!” -“prendi pure non ti vergognare, mangia!” – “Hai mangiato qualcosina? Sicuro? No perché non ti ho visto mangiare…guarda che se vuoi di lá ci sono altre cose da mangiare!” Ecc.. Fino al fatidico momento della torta: “prendete un pezzo di torta?” Non importa quale sia la risposta -track- il piattino col la torta é lí tra le tue mani..La sala piccolina e raccolta, impossibile cercare un posto dove mimetizzarsi e lasciare scivolare la torta da qualche parte..missione impossibile! 1^regola mai dire “no grazie sono a dieta” si scatenerebbe un classico del tipo (ad alta voce cosicché tutti possano sentire e tu per la vergogna ne mangi due di pezzi) “ehhh siii…tu stai a dieta????!!! Ehhh..allora io che dovrei fare? Mangia bella mangia!!!”.
E poi arriva il momento del “un altro pezzo? Dai prendete un altro pezzetto?” Noooo eh, e qui ci si salva perché con un “no grazie, l’ho già mangiato!” ne vieni fuori splendidamente!
Perché si, ho mangiato la TORTA! Secondo giorno di Ri-dieta, e ho mangiato un dolce con la crema!!! (ahh, non ce la farò mai!) 😄
Terzo giorno mercoledì: Vado a redimere i miei peccati in palestra, ore 19:00 c’è Gag..ok vado!
Insoddisfatta! Esercizi troppo leggerini e lenti per l’abitudine ai workout del functional di lunedì e giovedì, due manubrietti come carico per qualche affondo e giusto un po’ di squat, gli addominali ridicoli! L’insegnate si é stancata prima di noi 😱. A pranzo insalata di riso con tonno, spuntino una mela con un pacchetto di magretti, dei biscottini da 99kcal a pacchetto dalla consistenza inutile direi..sembrano fatti d’aria!!!(e lí avrei già dovuto capire l’andazzo della serata!!!)
Sera, cena con 3 spiedini di pesce, insalata di mare e 3 canocchie ripiene!😋
Il giorno dopo, ancora cammino 😄 e si torna in palestra, é giovedì, prima ora cardio con step coreografico, seconda ora al posto del solito allenamento funzionale si fa Stretch&Tone col calzino antiscivolo 😄 posizioni assurde da tenere in isometria, tutto corpo libero..ho scoperto di essere un legnetto, devo fare più stretching!
A pranzo, purtroppo ero fuori, a Roma, ho mangiato frittata e affettato di tacchino ma con troppo pane! Per cena una polpetta di carne grande circa 100g e spinaci in padella.
Oggi, venerdì riposo, stasera non andrò a fit boxe perché sarò a cena fuori (panico!!!) con le ragazze della palestra… sto in relax
That’s all Falks !!! Ciaoooo

Annunci

1 aprile

Decidi di abolire i carboidrati raffinati e ti invitano a cene e compleanni…è un classico! È così che ho trascorso questo ultimo fine settimana, sabato sera, sono stata alla cena organizzata dal comitato di quartiere per tutte le persone che, come me, hanno lavorato per la realizzazione dei carri di carnevale del mio paese…naturalmente la cena era a menù fisso, di scegliere qualcos’altro da mangiare a la carte neanche a pensarlo!!! Quindi: bruschetta pizza e patatine!
Un altro classico dei classici! A noi disegnatrici e alla coreografa la cena è stata gentilmente offerta, perlomeno non ho dovuto pagare quei carboidrati extra! 🙂
La domenica é trascorsa contando attentamente le calorie e con il solito allenamento col TRX…ed ecco qui una foto mentre faccio un esercizio chiamato plike in sospensione! (è la mia prima, vera e propria foto, visibile di me stessa sul blog! Sono davvero io …e non è un pesce d’aprile!!!)


Ieri ho pranzato con un piatto di bresaola per l’esattezza 90grammi, un po’ di rucola, 3 mandorle e 2 crackers di segale + la frutta 🙂
Simpatica combinazione, con un po’ di fantasia sembra quasi una faccina che ti sorride!


…la sera però, al compleanno della mia nipotina Aurora, non ce l’ho fatta a resistere alla torta doppio strato crema + crema al cioccolato…una delizia, ne ho assaggiata solo mezza fetta! 🙂
Questa mattina per redimere i miei peccati, sono andata in palestra per l’allenamento a circuito total body..che fiacca, é proprio vero aprile dolce dormire, abituata all’allenamento serale é stato più faticoso del previsto!
Questa settimana, sotto consiglio del mio personal trainer, che più “personal” non si può in quanto è il mio fidanzato, ho deciso di inserire un po’ più di cardio, per cercare di buttare giù quei chili che stazionano sull’addome; perciò o domani mattina o venerdì inizierò a correre (cosa che odio) con un programmino di allenamento semplice, mycoach dell’adidas.. vediamo se funziona! 😉


Ah, il peso oggi è finalmente tornato al “post virus” 53,7! Le misure del girovita, fianchi ecc restano sempre le stesse.

(scusate se ogni tanto faccio qualche errore, scrivo dal telefono, di getto mentre sono al lavoro)
A presto!