-278

Ieri é stato il giorno in cui ho riiniziato la dieta dopo un periodo di abbandono totale, fatto di dolci e alcool fino all’epifania…e oltre.
Nuovo obiettivo 2015: Matrimonio
-278 giorni (ieri)
Misure sempre le stesse:
Seno 88
Vita 73
Larduzzo 89
Fianchi/sedere 93
Braccio 27
Peso = 55kg.

Colazione:
Latte + 30g di muesli
Pranzo:
Insalata con formaggio noci e arance + 2 crackers di segale
Spuntino:
Mezzo yogurt greco con muesli e 5 more.
Cena:
Zuppa di legumi e cereali.

Allenamento 2ore:
Step coreografico + Functional
Il circuito prevedeva 4 stazioni da 4 esercizi ognuna.
1) – affondi alternati sullo step con il bilancere.
– squat sempre con il carico
– affondi alternati saltando
– jumping jack
2) – corsa alternata ad un esercizio che non ho proprio idea di come si chiami é difficile anche da spiegare quindi sorvoleró…😁
3) – plank reverse
– push up
– plank
– burpees
4) – chiusure a libretto (semplificate)
– plank sugli avambracci statico
– crunch
– plank dinamico (alternando le braccia salendo e scendendo, avambracci e braccia distese)
that’s all folks!!! 😊

Vi racconto…

Il compleanno di martedì sera é andato, del tipo festa tra parenti che si articola più o meno così: “Dai, mangia qualcosa!” -“prendi pure non ti vergognare, mangia!” – “Hai mangiato qualcosina? Sicuro? No perché non ti ho visto mangiare…guarda che se vuoi di lá ci sono altre cose da mangiare!” Ecc.. Fino al fatidico momento della torta: “prendete un pezzo di torta?” Non importa quale sia la risposta -track- il piattino col la torta é lí tra le tue mani..La sala piccolina e raccolta, impossibile cercare un posto dove mimetizzarsi e lasciare scivolare la torta da qualche parte..missione impossibile! 1^regola mai dire “no grazie sono a dieta” si scatenerebbe un classico del tipo (ad alta voce cosicché tutti possano sentire e tu per la vergogna ne mangi due di pezzi) “ehhh siii…tu stai a dieta????!!! Ehhh..allora io che dovrei fare? Mangia bella mangia!!!”.
E poi arriva il momento del “un altro pezzo? Dai prendete un altro pezzetto?” Noooo eh, e qui ci si salva perché con un “no grazie, l’ho già mangiato!” ne vieni fuori splendidamente!
Perché si, ho mangiato la TORTA! Secondo giorno di Ri-dieta, e ho mangiato un dolce con la crema!!! (ahh, non ce la farò mai!) 😄
Terzo giorno mercoledì: Vado a redimere i miei peccati in palestra, ore 19:00 c’è Gag..ok vado!
Insoddisfatta! Esercizi troppo leggerini e lenti per l’abitudine ai workout del functional di lunedì e giovedì, due manubrietti come carico per qualche affondo e giusto un po’ di squat, gli addominali ridicoli! L’insegnate si é stancata prima di noi 😱. A pranzo insalata di riso con tonno, spuntino una mela con un pacchetto di magretti, dei biscottini da 99kcal a pacchetto dalla consistenza inutile direi..sembrano fatti d’aria!!!(e lí avrei già dovuto capire l’andazzo della serata!!!)
Sera, cena con 3 spiedini di pesce, insalata di mare e 3 canocchie ripiene!😋
Il giorno dopo, ancora cammino 😄 e si torna in palestra, é giovedì, prima ora cardio con step coreografico, seconda ora al posto del solito allenamento funzionale si fa Stretch&Tone col calzino antiscivolo 😄 posizioni assurde da tenere in isometria, tutto corpo libero..ho scoperto di essere un legnetto, devo fare più stretching!
A pranzo, purtroppo ero fuori, a Roma, ho mangiato frittata e affettato di tacchino ma con troppo pane! Per cena una polpetta di carne grande circa 100g e spinaci in padella.
Oggi, venerdì riposo, stasera non andrò a fit boxe perché sarò a cena fuori (panico!!!) con le ragazze della palestra… sto in relax
That’s all Falks !!! Ciaoooo

Restyling

Mi appello all’antico principio secondo cui sia possibile ed altrettanto lecito, non riuscendo in una determinata impresa o fallendo miseramente, attribuirne la colpa ad un qualsiasi evento o oggetto animato e non, esistente nel nostro universo e negli universi paralleli. Ufficialmente conosciuta come “1° teoria della coscienza leggera” o più volgarmente “la colpa non è mia”  

….

….Ma del blog!

Detto ciò, la parola d’ordine di oggi è restyling...rivisitazione della grafica del blog dopo un anno, con la speranza che mi infonda la voglia di riprendere una corretta alimentazione ormai abbandonata da un paio di mesi.

( per il blog ho scelto le due colonne laterali per l’inserimento dei widgets ed ho eliminato le coccardine segnamese.. in seguito inserirò altre foto e un piccolo progetto sul mio “ombelico triste” ma ne parlerò più in là..)

Quindi buon Ri-Inizio a me, in bocca al lupo a chi ha iniziato oggi, a chi inizierà mercoledì perchè superstizioso, a chi aspetterà lunedì prossimo e complimenti a chi continua senza esitazioni e non si ferma mai! 😉

Il palinsesto di oggi prevede:

Colazione: un bicchiere di latte e due fettine sottili di ciambellone + caffè amaro

Pranzo al lavoro: un tramezzino bresaola rucola e grana – senza maionese

Spuntino pomeridiano: una banana

Palestra: un’ora di allenamento funzionale

Cena: tonno, 30g. di pane ed una mela grande

1° visione di The walking dead + continuo nuova puntata di Pechino express.

Buona serata 😀

Lo stress fa dimagrire

A me no! Gente fortunata.. Io più sono stressata e più mangio..non c’è verso! Proprio adesso mentre scrivo ho una voglia matta di saccottino al cioccolato del bar qui di fronte.
Stress da ristrutturazione che incombe = ciambellina dolce!

Il caffè non mi basta più, ho dormito poco e male..al lavoro sempre la solita storia e non ho avuto neanche il tempo di pesarmi stamattina. Non sono ingrassata, lo so già, non sono dimagrita..lo so già!

É un inizio di post “depresso” quest’oggi il mio. Unico punto fermo l’allenamento, alleluia!! La canotta é arrivata, un tantino diversa da come me l’aspettavo ma pur sempre al top! 🙂

“your workout is my warm up” 

      Qui sono io con la nostra coach e la mia compagna di allenamento! 😉

La settimana nell’insieme é andata piuttosto bene… Vi posto qualche video delle lezioni di giovedì: parte della coreografia di step e i due mini circuiti di functional che abbiamo ripetuto 4 e 3 volte ognuno. (chiedo scusa per le riprese un po’ scure..la GoPro al chiuso non dà il massimo!)

..per l’ultima ora di zumba non c’è nessun video…la faccio giusto per spirito d’amicizia con le altre ragazze..tanto zumba, si sa, poca roba e non è certo uno spettacolo vedermi anchecchiare a ritmo di Enrique Iglesias!!!

o.O

Ok, ancora moralmente distrutta, mi prendo un caffè…in attesa dell’ allenamento di questa sera.

ciao.

 

L’estate è ufficialmente finita?

Spero di no! Ma di certo sono finite le varie sagre e percorsi eno-gastronomici di quest’ultimo mese..stamattina torno sulla bilancia per vedere quanti danni ha causato la movida estiva:
Kg. 55.9 😐
Percentuale acqua 💧 52.2
Massa grassa 🐽 28.3
Massa muscolare 💪 36.2
BMI 241
BMR 1325

…tirando le somme ho messo su un bel kilo pieno pieno…mmm un kilo di moijto direi!

Settembre è il lunedì dell’anno…

Finalmente si riinizia con la palestra! Carica di buoni propositi si riparte l’8 con gli allenamenti di functional!!! Non vedo l’ora! Per l’occasione ho ordinato su etsy.com tre canotte per me, per la coach e per la mia compagna di allenamento 😁 spero arrivino in tempo!

Questa settimana cercherò di tenere un’alimentazione più leggera..poche cose senza spuntini, piccole porzioni e tanta acqua per depurarmi un pochino.

Non dovrei essere completamente fuori forma per il rientro in palestra, nelle ultime settimane ho provato ad allenarmi ogni tanto all’aperto per non perdere il ritmo, ma prevedo ugualmente dolori ovunque del day after! 😆

vi farò sapere… 😊

Se Maometto non va alla montagna…

Come si suol dire… Stasera non potrò andare in palestra a seguire la lezione di functional, causa lavoro, e così questa mattina ho pensato di riprodurre a casa le stazioni del circuito di venerdì scorso..così non resto indietro con gli allenamenti! 😉
Ma come fare con i burpees sumo squat….dove la trovo una kettlebell gigante!?!??? 😀
Vi presento l’invenzione di oggi: “Kettlebell Homemade with Love” – da circa 8,9 kg (pesata sulla bilancia ahahahah)

Collaudata…funziona!!! 😀

Kettlebell Circuit Training

In palestra, a functional abbiamo iniziato ad utilizzare anche i kettlebell, attrezzi vecchi come il mondo, originari dell’antica Grecia, ma utilissimi negli allenamenti dei tempi moderni!

Sono palle con fondo piatto e maniglia nella parte superiore, il loro utilizzo costante aiuta a sviluppare forza, resistenza e qualità muscolare, migliorando l’assetto posturale e la coordinazione.

🙂 Sono entusiasta, mi piacciono molto…kettlebell2

e poi che dire, così colorati sono troppo carini!!! 😀

Scusi, per la stazione?

L’allenamento funzionale che sto seguendo in palestra, ha lo scopo di migliorare nel complesso la forma fisica, la prestazione atletica, la forza, la coordinazione e l’elasticità; Si sviluppa in progressione ed è composto da una serie di esercizi suddivisi in stazioni.

Ogni stazione ha il suo esercizio ripetuto per un determinato lasso di tempo, 30, 40 secondi, un minuto 😀 …dopodiché si passa alla stazione successiva: nuovo esercizio o nuovo attrezzo!

Gli attrezzi che ho utilizzato finora sono solo 2: il sandbag e il TRX…ma so che ce ne sono molti altri, che scoprirò andando avanti con il programma.

Sandbag 9kgIl sandbag è un sacco pieno di sabbia, il suo utilizzo incrementa principalmente la forza del tronco coinvolgendo un numero maggiore di gruppi muscolari rispetto i soliti attrezzi, in maniera sempre diversa per ogni singola ripetizione, data la sua instabilità e il cambiamento di forma ad ogni alzata.

Mi piace molto, questo nuovo modo di allenarmi, per una come me che la sala attrezzi ha sempre avuto l’equivalenza di “noiamortaleconsottofondomusicale”  devo ammettere che il functional mi fa volare via quell’ora di palestra e senza neanche rendermene conto ho già passato tutte le stazioni e ai muscoli doloranti ci penserò il giorno dopo!

Manca ancora molto al capolinea, e ho tante altre stazioni ancora da incontrare…

ma per adesso.. sto a pezzi  quindi: “Scusi capotreno!.. io scendo qui!”

Allenamento funzionale o strumento di tortura?

trxIeri in palestra ho sperimentato il TRX

un attrezzo costituito da cinghie e maniglie che fanno sì che l’atleta si alleni sfruttando il proprio peso corporeo.

Questo programma di allenamento detto in sospensione è stato sviluppato da Randy Hetrick, un ex appartenente ai Navy Seal, durante gli anni ’90.

Naturalmente, data la mia prestante forma fisica e la mia innata potenza muscolare…inutile dire che l’ho catalogato come strumento di tortura!!!

Ogni muscolo delle mie braccia tremava come una foglia cercando di sollevare il mio corpo su quelle cinghie….

è stato difficile ma continuerò a sperimentare per migliorare e per poter dire un giorno

hey, questa tortura funzionale… funziona!!!

trx