AGGIORNAMENTO PESO DI GENNAIO (in totale -5,5kg)

MENO 1,4 Kg rispetto all’ultimissimo aggiornamento totale!!! Ora sono a quota -5,5 kg dall’inizio della dieta!!! 😀

…e meno 1 altro centimetro di ciccia!!!

misure del 25 novembre Vs il  24 gennaio:

  • Seno 88 Vs 88  😐
  • Vita 74 Vs 73  😀
  • Larduzzo(più comunemente chiamato rotolino di ciccia)91 Vs 90 😀
  • Fianchi/Sedere 94 Vs 94 😐
  • Braccio 28– 28 😐

…chi va piano, va sano e va lontano! Buona dieta a tutti!

Annunci

Ex “Zonista”

Non così tanto ex…immancabile lo spuntino 40 30 30 pre-allenamento!barretta

Seguivo la dieta zona, quella dei blocchi, quella del 40% carboidrati 30% proteine e 30% grassi. 

Una volta capito il meccanismo, non ci si allontana mai definitivamente da questo tipo di alimentazione, forse perché è quella corretta o perché funziona, ti fa dimagrire senza avere fame, mantiene il livello della glicemia sempre stabile e aumenta il senso di sazietà con i cibi integrali, ti insegna a mangiare sempre meno cibi acidi in favore di quelli alcalini, e i grassi “buoni” di mandorle, noci e pesci ricchi dei famosi omega 3 …

Fatto sta che ancora adesso, spesso rispolvero questa vecchia dieta per decidere cosa mangiare e le giuste quantità. Controllo la tabella dei mini blocchi faccio la somma e via…in un’attimo ho composto il pranzo! 🙂 tabella mini blocchi

Pratica in un certo senso, ma impegnativa da seguire alla lettera! Con me ha dato subito grossi risultati il primo mese, poi nei mesi successivi ho avuto diverse settimane di stallo, per poi riprendere il dimagrimento in slow Motion…finché stanca della lentezza ho abbandonato e mollato tutto…e il resto si sa!

frolliniIn commercio ci sono numerosissimi prodotti per la dieta zona, barrette bilanciate da un blocco per gli spuntini, pasti sostitutivi da due e tre blocchi e i miei preferiti: i frollini “dark” alla soya e avena dell’enervit protein! 😛 impazzisco per loro, se potessi li mangerei in continuazione anche a pranzo e cena!!! 😛

Voi, vi ricordate di bere?

Tutti sappiamo che bere acqua è importantissimo, anche quando non si ha sete, soprattutto se si è a dieta, perché aiutando i reni a funzionare meglio, facilitiamo il compito al fegato, che non dovrà accollarsi parte del lavoro lasciato dai reni affaticati, così da metabolizzare più grasso trasformandolo in energia! In più l’acqua, come si suol dire…“elimina l’acqua..” 🙂 riduce quindi la ritenzione idrica ed è importante per mantenere il giusto tono muscolare, prevenire il rilassamento della pelle, rendendola pulita, compatta e sana.

Chi è in sovrappeso, ha un carico metabolico maggiore e di conseguenza avrà bisogno di una quantità di acqua maggiore rispetto a chi mantiene il proprio peso forma.

Ma come calcolare la propria quantità di acqua da bere? Ho cercato in rete e ne ho ricavato un semplicissimo calcolo matematico:

la propria altezza + il proprio peso

tutto diviso /100

esempio pratico…il mio 🙂  152 cm + 56.6 kg =208.6 /100 =2.086  2 litri al giorno!!! Impossibile per me…ho una vita al di fuori del bagno!!!

Ma un altro punto fondamentale è….come faccio a ricordarmi di bere in preda alla frenesia degli impegni giornalieri?! Io utilizzo una praticissima app sul telefono:

WaterLogger per WP

Una simpatica gocciolina assetata di H2O ti ricorda di fermarti un’attimo, durante la giornata, per bere un bicchiere d’acqua! Utilissima per chi va sempre di corsa!

è possibile impostare la quantità d’acqua giornaliera, (io come vedete ho messo 1,5 litri…di più non ce la faccio) e scegliere i vari formati da bere…bicchiere piccolo, bottiglietta da mezzo litro..ecc..quando si beve, toccando il bicchiere corrispondente il livello di acqua sale e la gocciolina cambia subito umore! 🙂 Si può decidere anche ogni quanto tempo fare arrivare la notifica, io ho scelto ogni due ore, ma la maggior parte delle volte lo ammetto..la ignoro totalmente! 😦  Aimè non bevo molto….

wp_ss_20131113_0006Naturalmente di applicazioni per smartphone come questa ne esistono tantissime come Bere Allarme acquaHydro, Carbodroid tutte per Android o come Lite o iDrinkWater per iOS scaricabili dall’ iTunes store.

 Ok, ora mi è venuta sete…a presto! 😉